Eventi

Reclami & Disservizi

Centri Emofilia in Italia

Cose da sapere......

Collaborazioni attive

Punto e - Fedemo

Punto e - Fedemo

Nuovo sito d'informazione FedEmo

Carta dei diritti dell'emofiliaco

Carta dei diritti degli Emofilici

Emofilia-Mancanza di fattore VIII(A), fattore IX(B) e fattore XI(C)

L'emofilia A è la forma più comune di emofilia,  si tratta di una carenza di Fattore VIII che provoca emorragie spontanee che possono diventare prolungate e degenerative. L'emofilia si manifesta principalmente nei soggetti di sesso maschile, anche se è stata descritta una forma sintomatica di emofilia A nelle femmine portatrici, che comporta un quadro clinico di solito più lieve.

In genere, l'esordio delle emorragie si verifica quando i neonati affetti iniziano a camminare. La gravità dei segni clinici dipende dall'entità del deficit del fattore VIII che se inferiore all'1% si denomina come emofilia grave e si presenta con emorragia spontanee frequenti e sanguinamenti anomali, che originano a seguito di lievi traumi, o sono secondari a interventi chirurgici o ad un'estrazione dentale. Se la  fattore VIII è compresa tra l'1% e il 5%, l'emofilia è moderatamente grave con sanguinamenti anomali secondari a piccoli traumi o a interventi chirurgici o a estrazioni dentali, anche se l'emorragia spontanea è rara. Se il  fattore VIII è compreso tra il 5% e il 40%, si determina l'emofilia  lieve che può generare sanguinamenti anomali secondari generati da piccoli traumi e/o interventi chirurgici ma anche essa può dare vita a possibili emorragie spontanee.

Il trattamento per l'emofilia A, si basa sulla terapia sostitutiva con derivati plasmatici o la proteina ricombinante da effettuarsi per via endovenosa. Il trattamento può essere effettuato in seguito a emorragie o per prevenire il sanguinamento (trattamento profilattico).

Altri tipi di emofilia B-C

Emofilia B

L'emofilia B è causata dall'assenza o scarsa attività del fattore IX della coagulazione. Il gene che codifica per il fattore IX mappa nel cromosoma X ed è più piccolo di quello codifica per il fattore VIII. Dal punto di vista clinico è indistinguibile dalla emofilia A.

Emofilia C

Causata dall'assenza o da scarsa attività del fattore XI della coagulazione.

Centri di Riferimenti Abruzzo

Malattie Rare Esentate Codice Esenzione

A.MA.R.E. lo Sport

Centri Emofilia Italia

Progetti

Press Room

Attività  Progetti  Utilità

 

App HemMobile Pfizer

Chiamaci in caso di bisogno.

Progetto piscina

Arrampicata per la vita

Aiuto Psicologico Dott. Francesco Vadini

App Pharmadd

Screening e infiltrazioni.

Amare per conoscere Nemo

Chi è online:

Abbiamo 140 visitatori e nessun utente online

Contatti:

Mail: info@amareonlus.it

Pec: info@pec.amareonlus.it

www.amareonlus.it

Telefono Associazione: 392 619 61 27

Presidente: 348 168 60 39

Managed by Angelo Lupi