Stampa

Cos'è la Legge 104? Chi ha diritto alle Legge 104? 

Cerchiamo di FARE CHIAREZZA e di dare RISPOSTE a queste domande.

La legge 104/92, è il riferimento legislativo "per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone con handicap".

I destinatari della Legge 104 sono dunque i cittadini disabili, ma non mancano riferimenti anche a chi vive con loro, spesso i caregivers.

Il presupposto è che l'autonomia e l'integrazione sociale della persona in stato di handicap e alla sua  famiglia sia adeguato.

Legge 104 e Invalidità Civile: come si ottiene?

L'accertamento dell'handicap o dell’invalidità civile di una persona avviene attraverso una visita con la commissione medica presente sia all'INPS che presso la ASL di Residenza.

PER OTTENERE IL RICONOSCIMENTO DELL'HANDICAP, occorre presentare domanda all'INPS per via telematica.

La procedura deve essere avviata dal Medico curante.

1) Il medico curante deve compilare il modulo telematico dopo aver ricevuto dal paziente la volontà di fare domanda; lo stesso si dovrà accertare che sussistano i presupposti tramite certificazioni specialistiche ecc. 

2) La domanda oltre che dal Medico, può essere effettuata dal cittadino autonomamente o attraverso gli enti abilitati, come patronati sindacali, associazioni di categoria, CAAF e altre organizzazioni.

3) Se è necessario il medico può fare richiesta di visita domiciliare per il suo assistito altrimenti è sufficiente scegliere una data, fra quelle proposte dal sistema informatico, in cui effettuare la visita.

Da ricordare che l'assenza anche ad un'eventuale seconda visita di riconvocazione costituisce la rinuncia alla domanda.

Essa perderà di efficacia e bisognerà ripresentare la richiesta.

Da sottolineare che l'accertamento dell'handicap è una questione distinta dal riconoscimento di invalidità civile anche se i due accertamenti si possono richiedere nello stesso momento.

La differenza fondamentale tra il comma 1 e il comma 3 nel verbale di riconoscimento di handicap è legata, al riconoscimento o meno per la persona disabile dello stato di gravità.

Riepiloghiamo le agevolazioni per persone disabili con Legge 104 art. 3 comma 1:

AMMORTIZZATORI SOCIALI

SPESE MEDICHE E ASSISTENZA SPECIFICA

AGEVOLAZIONI LAVORATIVE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

AGEVOLAZIONI SETTORE AUTO

ACQUISTO SUSSIDI TECNICI INFORMATICI

ACQUISTO/EROGAZIONE AUSILI MEDICI


Per approfondimenti:

http://www.disabiliforum.com/prodotti/legge_104.pdf