• A.MA.R.E. Onlus
    Di che cosa si occupa l'Associazione?
    Neoplasie mieloproliferative croniche Philadelphia negative, incluse la Policitemia Vera e trombocitemia Essenziale, Piastrinopenie e piastrinopatie, disordini del metabolismo del ferro, malattia di Rendu-Osler, trombofilie congenite o acquisite, malattia di von Willebrand, anomalie del fibrinogeno. deficit di fattore II, fattore V, fattore VII, fattore VIII, fattore IX, fattore XI, fattore XIII e deficit fattoriali acquisiti o secondari.Leggi tutto
  • Cosa vogliamo ottenere
    potenzialità della nostra Regione sensibilizzazione degli organi competenti, riordino e potenziamento potenziamento delle associazioni formazione ed aggiornamento delle conoscenze abbattimento dei personalismi.Leggi tutto

Numeri utili

Centro Emofilia Pescara

 345 74 19 390 

________

Centro Emofilia Chieti

 340 34 52 738

______________________________

Angelo Lupi
Presidente
  392 61 96 127 
________
Cristian Sbaraglia
Past President
 342 62 89 444
________
Roberto Centurame
Vice Presidente
Responsabile Sportivo
 345 29 50 061
________
 
Dott. Francesco Vadini
Psicologo Associazione
 344 13 13 557 

Diritti dell' emofiliaco

Carta dei diritti degli Emofilici

News Abruzzo

Ma intensive scendono al 19% e ricoveri al 30%
A gennaio 18mila casi tra under 19, pari a 8,4% popolazione
Referente emergenze, dati siano ulteriore stimolo per scettici

Leggi tutte le News

In collaborazione con Pfizer si da il via al progetto "Amare per conoscere Nemo", progetto legato ai benefici dell'acqua e relazionarsi con esso.

Riscoprirsi in un ambiente unico e aggregante con innumerevoli benefici fisici e superare i propri limiti.

La finalità del progetto è sapere, saper fare, saper far-fare, saper essere e sapersi gestire nel mondo acquatico come nella vita di tutti i giorni.

Il progetto è rivolto a pazienti emofilici (ragazzi e adulti) e i loro famigliari per un numero stimato da 8 a 12.

Il progetto darà la possibilità di avere conoscenza con il mondo acquatico, degli elementi basilari di salvamento si faranno allenamenti cardiocircolatori, attività fisica in acqua, attività di fisioterapia. Inoltre impareremo a conoscere l'uso delle varie attrezzature per la subacquea.

Si svolgeranno attività con attrezzatura specifica da sub e prove e Test in previsione del conseguimento del brevetto.

 

Per perseguire i seguenti obbiettivi sono previsti:

Ø  La presenza di un Istruttore di nuoto + assistente di vasca

Ø  La presenza di un fisioterapista

Ø  La presenza di almeno un istruttore subacqueo HSA (Handicapped Scuba Association)

Il cosro si svolgerà Presso:

L'Istituto Don Orione

Via Aterno, 176, 65128 Pescara PE 

L'attività avrà una durata di 9 (nove) mesi con appuntamenti settimanali tra piscina, palestra ISO cardio con allenamenti e sedute di fisioterapia e 3 (tre) mesi di corso da SUB.

A fine corso principale dopo aver eseguito tutti i test, sarà effettuata una valutazione obbiettiva al fine di un possibile proseguimento dell'attività verso il brevetto da sub.

https://www.osservatoriomalattierare.it/attualita/13251-emofilia-in-abruzzo-nasce-il-progetto-a-ma-r-e-per-conoscere-nemo

 

Amare collaborazioni

Rari e Preziosi - Per fare RETE

Chi è online:

Abbiamo 116 visitatori e nessun utente online

Contatti:

Mail: info@amareonlus.it

Pec: info@pec.amareonlus.it

www.amareonlus.it

Telefono Associazione: 392 619 61 27

Presidente: Angelo Lupi